Comtelitalia



Case Studies
Customer & User
& Interaction

Immagine1
Obiettivo Cliente

Nel passaggio da Genesys Engage a Genesys Cloud c’era bisogno di razionalizzare l’architettura di Voice Network per l’utilizzo di linee voce degli operatori nelle varie countries, con attenzione ai sistemi Voice PBX in uso.

Esigenza

Creare unico SBC che da Data Center italiano riesca a gestire tutte le interconnessioni Voce tra la piattaforma cloud Genesys, i PBX e linee dei Service Voice Provider delle Countries nelle quali opera il Cliente.

Soluzione

Due SBC virtuali in HA (che consentano HA e DR) per la gestione di circa 360 contemporaneità con interfacciamento verso le leg PBX, Voice SP e Genesys Cloud.

Valore Aggiunto Com.Tel
  • Capacità di interazione con il personale di tutte le countries per la gestione di tutte le fasi del progetto.
  • Esperienza e capacità di customizzazione delle configurazioni e della gestione di tutte le manipolazioni del protocollo SIP necessarie alla certificazione e ottimizzazione di tutte le interlocuzioni tra i servizi e i sistemi in uso.

GRUPPO INDUSTRIALE MULTINAZIONALE IN AMBITO FASHION

image

Session Border Controller in HA
CTI Genesys

MULTINAZIONALE NOLEGGIO AUTO

image

CTI Genesys
Sviluppo integrazione con soluzioni terze parti

Obiettivo Cliente

Ottimizzazione dei costi ed degli effort per la gestione delle chiamate in inbound del Call Contact Center.

Esigenza

Alleggerimento gestione chiamate inbound tramite soluzioni di richiamata automatica, Integrazione del CCC con il CRM Salesforce.

Soluzione
  • Impostazione di configurazioni ad-hoc per l’implementazione del call-me-back.
  • Implementazione dell’apertura automatica di un pop-up per avere immediatamente disponibili i dati del cliente contenuti nel «profilo» all’interno di salesforce.
  • Gestione della «tripletta»: nella fase di chiusura delle chiamate, si utilizza il «reason code».
Valore Aggiunto Com.Tel
  • Conoscenza della piattaforma Genesys Engage e della realtà e del contesto lavorativo del Cliente.
  • Capacità di integrare la piattaforma in uso con sistemi e applicazioni terze (onprem o cloud).
Obiettivo Cliente

Standardizzare ed efficientare i sistemi interni di collaborazione, inserendoli in un contesto ampio di produttività del personale aziendale.

Esigenza

Migrare da uno scenario con differenti (circa 30) tecnologie PBX nelle centinaia di sedi distribuite su tutto il territorio nazionale, ad unico sistema UCaaS basato su unici tecnologia e provider (TIM + Microsoft).

Soluzione
  • Creazione di una infrastruttura di VoIP integration centralizzata (SBC Audiocodes) e dedicata al Cliente, che consente di utilizzare i servizi Microsoft Teams Voice su linee telefoniche VoIP TIM.
  • Smooth migration di tutte le sedi da 27 diverse tecnologie di centralino, a MS Teams e Supporto all’adozione della telefonia in Microsoft Teams.
  • Gestione, fornitura e posa dei telefoni nativi Microsoft Teams.
  • Interconnessione telefonica di apparati legacy industriali.
Valore Aggiunto Com.Tel

Grazie alla partnership e alla certificazione tecnica ai massimi livelli con Audiocodes e Microsoft, Com.tel garantisce altissima competenza e un canale diretto prioritario per le analisi e la ricerca di soluzioni di qualsiasi tematica tecnica potenzialmente critica.

SOCIETA’ ITALIANA ENERGY – GAS E LUCE

image

Collaboration MS Teams
Interoperabilità con terminali legacy

GRUPPO INDUSTRIALE ITALIANO

image

Collaboration MS Teams
Interoperabilità con terminali legacy

Obiettivo Cliente
  • Ottimizzazione dell’utilizzo degli attuali servizi cloud M365.
  • Miglioramento, consolidamento e semplificazione della gestione delle comunicazioni aziendali.
Esigenza
  • Dismissione vecchio ambiente Skype for Business e analisi utilizzo delle licenze Microosft365 E5 pre-esistenti.
  • Riutilizzo di tutti gli apparati SBC e ATA esistenti.
  • Gestione linee fornite da Vodafone, Integrazione con sistemi industriali.
  • Gestione professionale dei PO.
Soluzione
  • Semplificazione dell’ambiente UC facendo convergere tutte le comunicazioni (telefoniche, meeting e live event) su piattaforma MS Teams.
  • Estensione schede per poter riutilizzare gli SBC MGW Mediant 1000 esistenti.
  • Migrazione utenti e contenuti da Skype for Business a MS Teams.
  • Implementazione Attendant Console con soluzione Landis Attendant Console.
Valore Aggiunto Com.Tel
  • Partner Microsoft e Audiocodes ai massimi livelli.
  • Assistenza completa e professionale su tutta la filiera, dalla linea telefonica agli endpoint Microsoft.